gli effetti dell'alcol

 
Tra 0,3 e 0,5 grammi di alcol per litro di sangue.

Sensazione di euforia. Il conducente prende rischi insoliti. Leggeri disturbi della visione: la visione laterale è meno chiara e il calcolo delle distanze diventa complicato, il che é molto pericoloso nel momento del sorpasso.

Tra 0,5 e 0,8 grammi di alcol per litro di sangue.

Il tempo di reazione si allunga. Disturbi nella visione laterale: il conducente prova difficoltà nel distinguere i segnali, le traverse e i pedoni.

Oltre 0,8  grammi di alcol per litro di sangue.

Difficoltà nel prendere decisioni e adattare la guida alle circostanze. La coordinazione e la sincronizzazione dei gesti non sono più totalmente controllate.

Il rischio di incidente stradale si moltiplica:
Per 2 volte a 0,5 G/L
Per 10 volte 0,8 G/L
Per 35 volte 1,2 G/L
Per 80 volte 2 G/L

 

Quanti bicchieri ?

Questa è la domanda che ricorre sempre quando si parla di consumo di bevande alcoliche, ecco le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità:

Consumo quotidiano (la tua salute)

 

 

Consumo occasionale (la tua salute e la tua patente)

 

Qui sotto riportiamo il numero di bicchieri di bevande alcoliche consumate ed i tassi d’alcolemia raggiunti per un uomo o una donna in funzione del peso corporeo*.

 

 

I valori di alcolemia sono calcolati in base a: SESSO, PESO, "STOMACO PIENO" E DOPO 60 MIN DALL'ULTIMO BICCHIERE INGERITO.

*Le tabelle sono state calcolate sulla base delle indicazioni della TABELLA PER LA STIMA DELLE QUANTITÀ DI BEVANDE ALCOLICHE CHE DETERMINANO IL SUPERAMENTO DEL TASSO ALCOLEMICO LEGALE PER LA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA, PARI A 0,5 GRAMMI PER LITRO (Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS, Centro Coll. Organizzazione Mondiale della Sanità pel la Ricerca sull'Alcol e le Problematiche AlcolcorrelateISS).

Clicca QUI per visualizzare la tabella completa e dettagliata che trovi esposta nei locali pubblici